Top
CINEMA E VIDEOARTE

sul set del primo film DIVERGENZE PARALLELE - 1982

DIVERGENZE PARALLELE

Film

1983:
XL Mostra Internazionale del Cinema, La Biennale di Venezia, sezione De Sica. Venezia. 31 agosto - 11 settembre. A cura di G.L. Rondi
XXIII Festival del Cinema Neorealista italiano, premio per il miglior montaggio, Avellino.

Questo film sostanzialmente è l'autobiografia di Renato Meneghetti; il suo cmmino di artista e la sua vita stanno su due piani esistenziali: l'artistico-idealistico ed il sociale-materiale. Il racconto è un continuo flash-back in cui l'arte e la vita vengono constantemente in contatto l'un l'altro e producono il "carattere di Meneghetti", le sue paure, le sue delusioni ed infine, le aspirazioni di un uomo che è, prima e soprattutto, artista e creatore. In questo modo veniamo a scoprire la natura e le forze guida che stanno sotto la creazione artistica, quale è la ragione della sua esistenza. Nondimeno, soprattutto, abbiamo l'opportunità di giungere a conoscere, o provare a conoscere, la complessità, l'eccentricità, la disarmante personalità di Meneghetti, in arte "MR il fagocitato", sempre il lotta con l'altra metà del suo essere.

 

PARTITA AL BUIO

Film

"Il rapporto dell'uomo con la morte è schizofrenico. E' evidente che la morte non esiste come possibile interlocutore anche se da sempre l'uomo si è immaginato di parlare con Lei. Per questo, rompendo la tradizione, l'uomo non parla qui con la morte come un fuori di sè, ma con se stesso."

 

DIAFRAMMI

Film

Irritazione - Imbarazzo - Seccatura
La spersonalizzazione del singolo crea diaframmi: black out comunicativo

 

SOTTOPELLE
il cristo morto del Mantegna

docuvideo della grande installazione alla Tesa 99 dell'Arsenale Novissimo di Venezia.
Iniziativa speciale del Padiglione Italia alla 54° Esposizione Internazionale D'arte per il 150° dall'Unità d'Italia.
Con il plauso di Andrea Zanzotto

 

EGHENETAI!

Video Art

Nel buio tunnel, dal nulla al tutto. Dal buio alla luce. Dal silenzio dell’essere alla catarsi. “Urlo” muto dell’uomo: Eghènetai!

 

CLANDESTINE INDIFFERENCE

Video Art

Irritazione - Imbarazzo - Seccatura - Molestia - Disgusto - Cattiveria - Malvagità - Perversione - Scelleratezza

 

INSANIA

Video Art

PITTURA: perchè Meneghetti ha ‘dipinto’ il proprio volto per accentuarne i caratteri. PERFORMANCE: perchè la interpretazione è affidata alle qualità mimiche del viso. TEATRO: perchè le immagini sono scelte per significare testi di letteratura; Nietzsche «Al di là del bene e del male», Reich «Ascolta piccolo uomo», Guiducci «La società impazzita». CINEMA: perchè la successione delle proiezioni si dà come un racconto. MUSICA: perchè Meneghetti ha scritto un long playing come complemento necessario alla visione delle opere.

 

OPTIONAL
ATTENZIONE POTREBBE GONFIARSI

Video Art

Per gli uomini del Terzo Millennio l’uso del cervello è un’ OPTIONAL,
per questo assistiamo alla catastrofica situazione mondiale: sempre sgonfio (non in uso) raramente si gonfia (in uso).

 

GLOBAL FOLLY

Video Art

Paura e sogno. Immagine e presagio della Fine. Follia Globale!

 

NULLA VITA EX HOC PANE

Video Art

Aspra denuncia del potere malefico del Denaro

 

CORPUS NUMMI QUI CREAT PECCATA MUNDI

Video Art

non accipite nec comedite, non bibite ex hoc

 

I HAVE NO TEARS
no pedo cycle

Video Art

CONTRO LA PEDOFILIA CROCIFIGGE UN BAMBINO. Meneghetti, per attirare l'attenzione sul problema pedofilia, da lui ritenuto la peggiore, la più efferata e la più schifosa delle depravazioni, nel tentativo di risvegliare le coscienze di tutti noi, per farci aprire gli occhi, crocifigge un bambino e ne getta un altro in un cassonetto dell'immondizia. Con queste opere l'artista ci lancia un appello: “Per fermare questi depravati è sufficiente la castrazione chimica?”

 

UNNATURAL
NO PEDO CYCLE

Video Art

È cronaca quotidiana che una madre per caso getti il figlio, neonato per caso,
in un cassonetto di immondizie con la stessa facilità con cui si getta un preservativo non usato.

 

GODDAMN'

Video Art

Denaro, sterco del demonio: Prega e Conta - Conta e Prega

 

AN INVASION OF A PRIVACY INVADED

Video Art

Denuncia alla violazione della Privacy compiuta dalle Forze dell’Ordine

 

SENSAZIONE MINIMA

Video Art

E’ un radicale rivolgimento semantico e iconografico di immense dimensioni.
Irradiazioni visibili, immagini del corpo umano in vita, investigazioni dei corpi opachi:
comunicazione con invisibili universi quotidiani.

 

STORIE INTIME

Video Art

Panni vissuti parlano di storie intime. Gli opposti si attraggono, si avvolgono, si svolgono,
lascivi cadono in teneri abbracci, si riavvolgono in teorie senza fine.

 

SWALLOW

Video Art

Hai bisogno costantemente di riempirti di denaro: Ingozzati!
aspra critica alla corsa del denaro nella società contemporanea